SEGUICI SU:

Vittoria importante contro Chieti

Devono impegnarsi al massimo le ragazze di coach Secchi per avere la meglio sulle abruzzesi della Connetti.it per almeno tre set, mentre nel quarto le teatine, deluse dal finale del terzo parziale perso 27/25, crollano psicologicamente e cedono di schianto alla voglia di vincere di Gotti & co, realizzando la miseria di soli 9 punti.

La sfida era molto importante in prospettiva salvezza ad una sola giornata dalla fine del girone di andata e fare bottino pieno era fondamentale. Adesso la zona rossa dista 5 lunghezze e la pausa per le feste natalizie potrà trascorrere con maggiore serenità.

1°set. Le due squadre si affrontano a viso aperto, usando per primo l’arma del servizio per mettere in difficoltà le avversarie. Tre ace di Chieti e due delle clementine per il 6/6 iniziale.Pochi gli errori e le pallette, le dodici ragazze in campo prediligono la potenza per scardinare le rispettive difese e spesso riescono nell’intento. Si gioca una buona pallavolo.Si marcia a braccetto alternandosi al comando, ma la differenza non supera mai 1 o 2 punti, 17/18. Lo strappo deciso delle esine parte da una magia di Gallazzo in pallonetto e viene continuato dalle bordate di Soleti e Spadoni, per un 5 a 0 che mette i presupposti decisivi per la conquista del set, 22/18.
Le ospiti tentano disperatamente di rientrare, ma la loro rimonta si ferma a quota 22, prima di un lungolinea di Soleti e di un fortunato ace di Gallazzo, 25/22.

2° set. Stavolta si procede a strappi, con miniserie alternate delle due squadre, ma il risultato è sempre lo stesso, 6/6, 11/10, 17/18. Adelaide Soleti è spesso imprendibile, coadiuvata da una buona Pizzichini, ma i troppi errori delle marchigiane permettono alle teatine di combattere alla pari e di rimanere perfettamente in partita. Non c’è più continuità nel gioco delle esine che perdono in precisione e concretezza, con le ospiti che ne approfittano per allungare, 18/22.
Ci si mette anche un po’ di sfortuna, vedi alcune decisioni arbitrali, ed il quadro è completo, 21/25 a favore delle abruzzesi e squadre in parità, 1 a 1.

3° set. La battaglia è sempre su ogni giocata, le forze in campo si equivalgono e a fare la differenza sono pochi palloni e qualche errore in più o in meno in entrambi i campi, con il risultato costantemente in bilico, 10/10.
Nella parte centrale del set la Clementina sembra prendere le redini del set con buone giocate della consueta Soleti, ben assistita da Spadoni, Pizzichini e Gotti, 18/14, 22/18. 
Il finale, però, non è scontato perché la Connetti.it non molla di un centimetro e continua a credere nel rientro, 22/20, 22/22.
Soleti e Gotti offrono due palle set alle esine 24/22, che però sprecano l’occasione e portano le ospiti ai vantaggi, 24/24.
La Battistelli-Termoforgia gioca meglio questi ultimi palloni, annulla una palla set alle avversarie e sul servizio insidioso di Pomili sfrutta la freddezza di Spadoni e gli errori della rientrante Corradetti per aggiudicarsi il set, 27/25.

4° set. Subito via e 6 a 0 per le marchigiane sul servizio teso e insidioso di Gallazzo. Le abruzzesi cominciano a vacillare e a perdere certezze anche sugli “attacchi” dai nove metri di Pomili, 11/3. Poi il set si riequilibra per un tratto, con le ospiti che riprendono fiducia, ma il distacco ormai è troppo grande e difficilmente colmabile, 15/8.

L’allungo definitivo di 9 a 0 per Gotti & co. porta la firma un po’ di tutte le protagoniste esine e di qualche errore di troppo delle teatine che, ormai, hanno definitivamente mollato la presa e sono già con la testa negli spogliatoi. La sconfitta del 2° set deve essere stata devastante per le abruzzesi che, dopo tanto lottare, hanno visto vanificati tutti i loro sforzi.

Finisce 25/9 sull’ennesimo errore ospite.

BATTISTELLI-TERMOFORGIA – CONNETTI.IT CHIETI 3-1 (25-22,21-25,27-25,25-9)

Battistelli-Termoforgia: Galazzo 4, Gotti 11, Spadoni 9, Soleti 22, Pizzichini 11, Pomili 10, Zannini, Valoppi (L), Polezzi, Rossi. 1° all. Secchi, 2° all. Nortey

Pallavolo Teatina: Falcone (L), Miccoli, D’Amico, Carrisi 3, Filacchioni 10, Courroux 2, Biesso 10, Stafoggia 6, Corradetti 7, Gorgoni 14, Ricci 2. All.: Cristian Piazzese.

MVP: Pizzichini 

Battistelli-Termoforgia: m. 4, bv. 11, bs. 6, err. 17
Pallavolo Teatina: m. 9, bv. 7, bs. 8, err. 32

Un applauso affettuoso a tutte le ragazze di coach Secchi che ci hanno augurato Buone Feste con questa splendida vittoria e un Buon Natale e Buon Anno a tutti i tifosi della Battistelli-Termoforgia Clementina 2020 Volley e un arrivederci all’8 Gennaio 2022 per l’ultima di andata da giocare a Isernia contro Europea 92.

 

 

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm