SEGUICI SU:

B1: con Capannori si torna alla vittoria!

La Battistelli Termoforgia affronta una delle 2 trasferte più lunghe di questo campionato, contro la capolista Nottolini Volley di Capannori. Non il migliore momento, viste le 2 precedenti sconfitte con Jesi e Trevi, per presentarsi nel difficile fortino del PalaPiaggia.

Secchi schiera in campo Galazzo in regia, opposta a lei Gotti, Soleti e Pizzichini in posto 4, Spadoni e Pomili la coppia di centrali, Valoppi libero. Si parte, nel primo set, con le padrone di casa che giocano in maniera ordinata e approfittano delle insicurezze delle clementine, portandosi senza problemi sul 16-13. La Battistelli Termoforgia non sembra avere le armi adeguate per recuperare lo svantaggio, e soccombe 25-20 facendo presagire una partita a dir poco “in salita”.

Migliore la partenza nel secondo parziale, con le ospiti in vantaggio seppur per pochi scambi: Nottolini riprende a ricevere alla perfezione e ribalta la situazione: 17-14. Galazzo inizia però a giocare anche in attacco, mettendo la firma sulla rimonta che porta la situazione sulla parità (19-19), prima dell’attacco conclusivo di Gotti che inchioda le avversarie sul 21-25.

Riaperta la partita, il pronostico si fa ora più difficile, ma Capannori torna sui livelli di inizio partita e prende le distanze da Gotti & Co., meno precise soprattutto in ricezione. Arriva sull’11-6 il cartellino rosso per Secchi, per proteste, e il parziale sembra ormai già compromesso. Così, però, non sarà: le clementine forzano la battuta, giocano con grinta e ribaltano ancora una volta la situazione, imponendosi 23-25.

La partita è ormai accesissima, sia in campo che sugli spalti. Il quarto set è in completo equilibrio fino alla fine, ma una Salvestrini in trance agonistica trascina le sue fino al tie break dopo diversi match ball annullati: 30-28.

L’iniziale dominio nel quinto della Battistelli Termoforgia 1-5 trae in inganno, tanto che si va al cambio di campo, dopo l’errore di Soleti, sull’8-7. Si gioca ormai più con l’agonismo che con la tecnica, ma le ragazze di Secchi sembrano avere qualcosa in più, e sfoggiano una serie di punti pesanti con Pomili, Soleti e, a chiudere l’incontro, Pizzichini: 11-15.

Una vittoria voluta, sofferta quanto meritata. Non solo 2 punti guadagnati, ma soprattutto una prova di orgoglio importantissima, da parte delle giocatrici, per il cammino della Battistelli Termoforgia in questo difficile campionato.  

TOSCANAGARDEN N8LINI – BATTISTELLI TERMOFORGIA: 2-3 (25-20, 21-25, 23-25, 30-28, 11-15)

Battistelli Termoforgia: Galazzo 14, Gotti 15, Sadoni 7, Pomili 18, Pizzichini 10, Soleti 21, Valoppi (L), Zannini. N.e. Polezzi, Rossi.

MVP: Pomili

Toscanagarden: Bresciani, Lunardi, Bianciardi, Tesanovic, Romani, Salvestrini, Varani, Catani, Sciabordi, Fatone, Coselli.

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm