SEGUICI SU:

Concludiamo le presentazioni con un tris di schiacciatrici

La campagna acquisti della Clementina 2020 Volley si conclude con un tris di schiacciatrici di grande valore.

Partiamo con Alessandra Vidi, nata a Cremona nel 1999 da madre thailandese e padre italiano, Alessandra è alta 181 cm ed è cresciuta nelle giovanili di Bergamo. Nel precedente campionato giocava nel Volta Mantovana in B1.
“Sono molto contenta di aver accettato la richiesta della Clementina 2020 Volley. Nei primi giorni di giugno ho parlato con mister Secchi, mi ha fatto una buona impressione e mi ha convinto ad aderire al nuovo progetto.
Caratterialmente sono molto timida, ma in palestra mi trasformo e divento combattiva e perfezionista con una gran voglia di migliorarmi. L’attacco è il mio punto di forza, ma me la cavo bene anche negli altri fondamentali.”
Alessandra quando può aiuta i genitori nella ferramenta di famiglia e nei momenti liberi ama vedere film di fantascienza e ascoltare buona musica.
Confida nella esperienza delle compagne più esperte per trasformare un gruppo di ragazze nuove in una buona squadra ed è convinta che il risultato finale sarà entusiasmante.

Continuiamo con il ritorno in patria, e cioè nelle Marche, per la schiacciatrice fermana Alessia Castellucci, classe ’96 per 180 cm di altezza.
La sua carriera sportiva l’ha vista soprattutto in Umbria (Perugia, Bastia), prima di ottenere la promozione in A2 ad Aprilia nel 2018/19. Lo scorso anno era a Trevi, ma appena Secchi l’ha chiamata e le ha spiegato gli obiettivi della nuova società non ha avuto dubbi ed ha accettato subito di far parte del roster della nuova Clementina 2020 Volley.
“Non vedo l’ora di ricominciare a giocare dopo tanto tempo di forzato riposo e di astinenza dalla pallavolo e ritornare a farlo nelle Marche mi fa tanto piacere. La costruzione della squadra mi sembra molto valida, perché abbiamo un buon mix di giocatrici. Contro alcune ho giocato contro e mi hanno dato parecchio fastidio, per cui, adesso sono molto contenta di averle dalla mia parte. Penso proprio che possiamo fare un ottimo campionato. Chi ci verrà a vedere troverà un’Alessia agguerritissima che darà tutta se stessa in campo”.

Chiudiamo questo trio di presentazioni con Sara Gotti, una delle torri della Clementina 2020 Volley, con i suoi 190 cm, classe ’92 e che giocherà nel ruolo di opposta.
Sara viene da Bergamo dove è pallavolisticamente cresciuta per poi spostarsi a Rovereto, Chieti e Ospitaletto in B1. Ama molto leggere, soprattutto Fantasy e thriller e non perde mai i film di Will Smith.
“Dopo il lungo digiuno dalla pallavolo non vedo l’ora di ritrovare il contatto con il pallone e con le compagne di squadra. Ho una gran voglia di ricominciare a giocare e riscattare lo scorso anno mai concluso” dice Sara “I miei punti di forza sono l’attacco e la battuta e spero di esprimermi al meglio in questa nuova situazione che trovo molto intrigante”.

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm